Roma News, Notizie AS Roma, Calciomercato Roma, risultati Roma, classifica Serie A Tim

L’As Roma vince e punta la Coppa

IL TEMPO (E. ZOTTI) -  L'As Roma femminile si rialza e punta la Coppa Italia . Dopo la cocente delusione per la sconfitta immeritata contro la Juventus e l'eliminazione dalla Supercoppa, le giallorosse battono 7-0 le cugine della Roma Cf - parziale più largo nella storia del club - e si qualificano alla fase eliminatoria. Ai quarti di finale le giallorosse affronteranno la Florentia San Gimignano , sesta in campionato insieme alla squadra di Bavagnoli. Sotto gli occhi del nuovo rinforzo Elena Linari - nel pomeriggio aveva sostenuto le visite mediche a Villa Stuart - a decidere di prepotenza il match del Certosa è Andressa . La brasiliana si fa perdonare l'errore dal dischetto in Supercoppa, prende per mano le compagne e realizza una tripletta grazie a due pennellate su punizione e a un assist al bacio di Thomas. Se i primi tre gol portano la firma di una veterana, nella ripresa va in scena lo show delle giovani promesse . La prima a trovare la rete è la classe 2002 Massa che festeggia nel migliore dei modi l'esordio in prima squadra. Il sigillo sul 5-0 lo mette Landa che segna il gol dell'ex mentre nel finale arrivano i primi due sigilli in prima squadra di Corelli . Una vittoria schiacciante, la prima dopo il successo del 22 novembre in casa del Tavagnacco, che testimonia la voglia di riscattare la stagione alzando il primo trofeo nella storia del club : considerato il valore della rosa e l'ottima prestazione dell'ultima gara giocata con la Juventus , la Coppa Italia diventa infatti il primo obiettivo di Bartoli e compagne. Bavagnoli non si nasconde e mette la coppa nel mirino : « La Coppa Italia fa parte di quello che adesso andiamo ad inseguire. Anche contro una squadra di categoria inferiore l'atteggiamento è stato quello giusto, abbiamo mantenuto la concentrazione per tutta la durata della gara. Dopo la partita in Supercoppa ci siamo guardate in faccia, siamo ripartite con una consapevolezza diversa. La prova contro le bianconere è stata evidente, le ragazze si sono rese conto che con la voglia e l’approccio giusto possiamo affrontare chiunque. Spero che tutte le gare, in tutte le competizioni, siano affrontate con questo spirito e determinazione ». La squadra ha voluto dedicare la vittoria ad Andrine Hegerberg , che venerdì scorso ha riportato la rottura del legamento crociato : dopo il primo gol di Andressa tutte le giocatrici si sono abbracciate sfoggiando la maglia numero 8 della norvegese che dovrà stare fuori almeno sei mesi. Adesso il prossimo impegno è in programma domenica al Tre Fontane contro il Napoli , fanalino di coda della classifica. Le azzurre non hanno mai vinto e hanno conquistato un solo punto. Difficile immaginare un avversario migliore per ripartire con il piede giusto anche in campionato.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU Laroma24.it